Il Notiziario della Proloco e Canne della Battaglia

BREVI SU CANNE... cca nun c'è stà nisciuun 
(16 agosto 2010)

Gino Vitrani con la dottoressa Corrente, direttrice del sito archeologico di Canne della Battaglia
la dott.ssa Corrente, direttrice del sito di Canne e Gino Vitrani

La tomba di San Ruggiero
la pericolosissima balaustra vicino la tomba di San Ruggiero

Mi rivolgo a chi mi ha sollecitato durante le frequenti guide che ho svolto sul sito archeologico di Canne della Battaglia.
I molti visitatori si sono lamentati del degrado del sito stesso, accusando gli impiegati  della loro assenza, trascuratezza e non curanza delle condizioni dei luoghi. Eppure queste persone sono normalmente retribuite per fare il loro lavoro.

Mi  rivolgo alla gentilissima Direttrice affinché dia più importanza alla manutenzione di alcuni reperti come ad esempio la balaustra (la passerella) che serve a raggiungere la tomba di San Ruggiero, questa da alcuni anni si trova in uno stato totale di abbandono e demolizione, è inoltre pericolosissima per chi vuole avvicinarsi. Come sappiamo, San Ruggiero è un Santo che porta il richiamo di moltissimi visitatori da tutte le parti del mondo, è stato Sacerdote a Canne nella Cattedrale, Vescovo di Canne e Patrono di Barletta. E' un vero miracolo che non sia successa nessuna disgrazia.

cca nun c'è stà nisciuun... E' stato pubblicizzato l'evento dell'anniversario di Canne, come giornata eccezionale per ricordare ciò che accadde tra Romani e Cartaginesi 2225 anni fà. Nel giorno dell'anniversario della battaglia di Canne, il 2 agosto (216 a.C.), il sito era chiuso e molti turisti sono arrivati sul posto e tornati indietro amareggiati.

Gentilissima dottoressa Corrente, intanto la saluto fraternamente, la prego di convocarmi per parlare ed eventualmente organizzare a Canne della Battaglia un evento, una cerimonia con figuranti in costume d'epoca romana.

 

contatti Proloco
commenta

Presidente della Proloco Barletta
e Canne della Battaglia
Gino Vitrani

torna al notiziario