Il Notiziario della Proloco e Canne della Battaglia

CH'PARLA MALE E'ME ADDA CREPA' STANOTT E 'TTRE 
(19 agosto 2010)

l'offesa che si svolse nella cantina della sfida

Voglio parlarvi di modi di vita. In questo caso alcuni personaggi, non sapendo cosa fare dalla mattina alla sera, non avendo argomenti, credono di rendersi utili tra loro sparlando di persone invece educate, gentili, padri di famiglia, uomini veri, che hanno anche da pensare orgogliosamente alla società e alle problematiche familiari. Parlo di fannulloni, nullafacenti, imbecilli, curiosi, uomini diversi e chi più ne ha più ne metta.

Ho per caso incontrato, dopo alcuni anni un personaggio simile, che avevo volutamente allontanato perché personaggio appunto pettegolo, il quale dopo tanto tempo, appena  salutati, ha cominciato a sparlare di alcuni miei intimi amici con i quali mi incontro quasi quotidianamente da circa 40 anni.

Il mio pensiero è tornato indietro di alcuni anni... quando appunto, per causa sua, fui costretto a tirarlo fuori da una brutta baruffa, una bruttissima discussione accesa fra lui e un'altra persona (brava ed onesta). Per questo motivo sono stato spinto a scrivere queste righe, per mettere in guardia persone che, come avevo accennato prima (veri amici). Bisogna diffidare di questi personaggi opportunisti, falsi, traditori, gente abituata a pescare nel torbido, approfittatori, in pratica: GENTE DA NIENTE, o meglio dire MISCIRULLI (perchè buoni a nulla). Sono persone negative nella vita di chiunque e nella società. Purtroppo anche questa è la vita!

 

contatti Proloco
commenta

Presidente della Proloco Barletta
e Canne della Battaglia
Gino Vitrani

torna al notiziario